Don Marco Farina

NORMA: ARTRITE REUMATOIDE, UN MALE INGUARIBILE?

 

Mi chiamo Norma, sono argentina e vivo in Italia da 35 anni.

Nel 2007 mi sono sentita male e sono svenuta al lavoro. I dottori mi hanno fatto le analisi, i prelievi ed hanno diagnosticato l’ARTRITE REUMATOIDE. Ho dovuto lasciare il lavoro, non potevo lavorare più, sono dovuta stare a letto per parecchio tempo. Ma, avendo due figli, non potevo non lavorare … Cominciai a pregare chiedendo aiuto a Gesù, sempre, e Lui mi ha aiutato tanto. Per i figli mi dovevo alzare al mattino presto, preparavo la colazione a loro e andavo a letto un’altra volta e non mi alzavo più. Andavo nelle chiese a pregare Gesù, la Madonna, san Gabriele … Poi ho saputo di questi incontri e sono venuta per la prima volta l’anno scorso al mese di luglio (2011). Ho cominciato a frequentare anche la parrocchia Madre Teresa di Calcutta ogni giorno alla messa vespertina. Chiedevo continuamente a Gesù che mi aiutasse a guarire. E Lui mi ha aiutato. Nell’incontro del mese scorso (febbraio 2012) nella chiesa di San Gabriele a Villarosa (fuori della chiesa c’era il Carnevale) mentre pregavo seduta in fondo alla chiesa, durante l’Adorazione Eucaristica, sentii un forte calore nel corpo e scoppiai a piangere tanto. Il calore penetrava nella testa, nelle mani, nelle gambe, soprattutto nella ginocchia che non andavano più e mi sentivo più sollevata. Poi sono venuta a prendere l’olio dell’Unzione dei malati e mi sono sentita ancora meglio. La sera tornai a casa da Villarosa a Martinsicuro a piedi e da quel giorno sto benissimo. Ieri sono andata ad aiutare pure una signora a pulire un appartamento. Domani voglio provare a rimettermi le scarpe con un pò di tacco che da cinque anni non posso mettere più. Prima non portavo neanche più la borsa per il dolore alla spalla, avevo le dita delle mani rattrappite, facevo difficoltà a muoverle ed ora lavo i panni a mano. Ora mi sento bene, anzi benissimo.  Gloria al Signore! 

                                                                Norma Artaza